Definizione di Organizzazione

GUARDA ALL’INTERNO >>
DEFINIZIONE DI ORGANIZZAZIONE
Di L. Ron Hubbard
Compact Disc
PREZZO: $15.00
SPEDIZIONE GRATUITA
Quantità:   


AGGIUNGI AL CARRELLO >>
SELEZIONA LA LINGUA:
Castilian (Español (España)), Chinese Traditional (中文 (台灣)), Danish (Dansk), Dutch (Nederlands), English (English), French (Français), German (Deutsch), Greek (Ελληνικά), Hebrew (עברית),...
Castilian (Español (España)), Chinese Traditional (中文 (台灣)), Danish (Dansk), Dutch (Nederlands), English (English), French (Français), German (Deutsch), Greek (Ελληνικά), Hebrew (עברית), Hungarian (Magyar), Italian (Italiano), Japanese (日本語), Norwegian (Norsk), Portuguese (Português), Russian (Русский), Spanish (Español), Swedish (Svenska)


SINOSSI

Ciò che costituisce la base vera e propria della tecnologia organizzativa di L. Ron Hubbard rappresenta anche la prima vera e propria tecnologia organizzativa. Ron Hubbard descrive in dettaglio le leggi fondamentali e i dati stabili che regolano la materia e mostra come applicarle. Malgrado tali leggi costituiscano una parte dell’essenza di quest’universo, esse erano rimaste ignote fino alle scoperte fondamentali sulla vita e sul vivere contenute in Scientology. Qui, dunque, abbiamo la tecnologia organizzativa e, assieme ad essa, la potenzialità di un mondo completamente nuovo.

DESCRIZIONE COMPLETA

Un’organizzazione non fa mai nulla. Mai. Non può provare dolore. Non può sanguinare. Non può pensare. Non può agire. È il postulato di uno scopo che se ne sta lì insieme ai terminali di comunicazione e alle linee di comunicazione: l’organizzazione non è altro che quello. —L. Ron Hubbard

Nel 1950, mentre la fantastica popolarità di Dianetics sfociava in una richiesta di auditing e di addestramento sempre crescente, alcune tra le menti migliori del mondo degli affari statunitense si riunirono per formare la prima fondazione. Ognuno di loro era a buon diritto un professionista e le loro abilità erano state messe alla prova in ambienti competitivi e sottoposte a forte pressione. Eppure, malgrado la loro molteplice esperienza, la combinazione della perizia di queste persone si rivelò del tutto inadeguata a restare al passo con l’esplosione dell’interesse per Dianetics.

Nei sei anni che seguirono L. Ron Hubbard, come lui stesso narra, giunse alla conclusione che le persone che si vantavano di perizia in campo organizzativo, non avevano che una cosa a proprio credito: erano riuscite a nascondere una lacuna enorme nella conoscenza dell’Uomo. Infatti, a parte l’esistenza della parola “organizzazione”, non si sapeva assolutamente niente sull’argomento. Di conseguenza, nel corso dei secoli, le organizzazioni si sono fatte la cattiva fama di impedire il “fare” individuale anziché favorirlo. Il fatto che le organizzazioni umane riuscissero anche solo a restare a galla era dovuto esclusivamente all’iniziativa e al duro lavoro di un pugno di dirigenti tenaci e disperati che guidavano dal vertice. Nel corso dei secoli la storia si è ripetuta, con ricorrenti crolli di organizzazioni e delle civiltà fondate su di esse.

Quindi, ciò che costituisce la base vera e propria della tecnologia organizzativa di L. Ron Hubbard rappresenta anche la prima vera tecnologia organizzativa. Sgombrando la strada da fattori arbitrari e falsità accumulate nell’arco di innumerevoli secoli, Ron descrive dettagliatamente le leggi fondamentali e i dati stabili che governano l’argomento nel suo insieme e rivela come metterli in pratica. Malgrado tali leggi costituiscano una parte dell’essenza di quest’universo, esse erano rimaste ignote fino alle scoperte fondamentali sulla vita e sul vivere contenute in Scientology.

Qui, dunque, abbiamo la tecnologia organizzativa e, assieme ad essa, la potenzialità di qualcosa di ancora più vasto. Infatti la sua applicazione offre ad individui, gruppi, nazioni ed intere civiltà la possibilità di un mondo interamente nuovo.

Definizione di Organizzazione
PREZZO: $15.00
SPEDIZIONE GRATUITA
Quantità:   

AGGIUNGI AL CARRELLO >>
La tua contribuzione $15.00
SPEDIZIONE GRATUITA
Quantità:    
Aggiungi al carrello >>