Congresso sulla libertà

GUARDA ALL’INTERNO >>
CONGRESSO SULLA LIBERTÀ
Di L. Ron Hubbard
Serie di Conferenze
PREZZO: $225.00
SPEDIZIONE GRATUITA
Quantità:   


AGGIUNGI AL CARRELLO >>
SELEZIONA LA LINGUA:
Castilian (Español (España)), Chinese Traditional (中文 (台灣)), Danish (Dansk), Dutch (Nederlands), English (English), French (Français), German (Deutsch), Greek (Ελληνικά), Hebrew (עברית),...
Castilian (Español (España)), Chinese Traditional (中文 (台灣)), Danish (Dansk), Dutch (Nederlands), English (English), French (Français), German (Deutsch), Greek (Ελληνικά), Hebrew (עברית), Hungarian (Magyar), Italian (Italiano), Japanese (日本語), Norwegian (Norsk), Portuguese (Português), Russian (Русский), Spanish (Español), Swedish (Svenska)


SINOSSI

Benché fossero passati solo pochi mesi dal suo ultimo Congresso, quello seguente non poteva proprio aspettare oltre. L. Ron Hubbard lo chiamò il Congresso sulla Libertà, perché ebbe inizio il 4 luglio, ricorrenza del giorno dell’Indipendenza in America, e perché il Congresso si sarebbe occupato della libertà dalla confusione umana. Più specificatamente, l’uso dei CCH stava conseguendo un nuovo livello di miglioramento di caso. Grazie ad essi, un auditor esperto poteva dare processing ad un bambino nel suo primo giorno di vita, ad una persona in coma, ad una persona completamente psicotica e, soprattutto, a una persona in ottime condizioni. C’era tuttavia uno scoglio. L’efficacia dei CCH dipendeva dal livello di caso e dal livello di tono dell’auditor stesso: in realtà, Tono 40. In che modo questi procedimenti potevano far presa su ogni tipo di caso in un vasto campo, se ogni auditor doveva prima far progredire il proprio caso fino a Clear? La risposta rivoluzionò l’addestramento ed il processing: gli Esercizi di addestramento (TR) d’Alta Scuola. Ecco ciò che significavano per ogni Scientologist: molto di più di un semplice insegnamento delle tecniche di un auditor, erano praticamente in grado di creare un “Clear sintetico”. E questo non è che l’inizio di ciò che sentirete. Infatti, quando l’Alta Scuola arrivò sul palco del Congresso sulla Libertà, lo colpì con un tonfo! In cima alla Scala del Tono, Tono 40, vivo e provocato! Non solo vi troverete il modo corretto di mettere in pratica queste abilità, ma anche l’umorismo intrinseco di L. Ron Hubbard mentre allena, in un Congresso così vivace che dovrete tenere a mente che non è stato tenuto solo per divertimento!

DESCRIZIONE COMPLETA

Inizieremo il congresso quasi immediatamente.

Lo chiameremo Congresso sulla libertà perché ha inizio il 4 luglio 1957 e perché si occuperà interamente della libertà dalla confusione umana. — L. Ron Hubbard

Così recitava l’annuncio di L. Ron Hubbard sul numero di giugno della rivista Ability. E la data non avrebbe potuto essere più appropriata. Infatti quella che stava per essere sprigionata era una libertà che i Padri Fondatori dell’America che nel 1776 firmarono la Dichiarazione di Indipendenza non avrebbero neanche potuto immaginare.

E per l'urgenza “praticamente tutto in una volta” - L. Ron HubbardQuanto all’urgenza (“quasi immediatamente”), nei sei mesi precedenti L. Ron Hubbard aveva già tenuto due congressi e due Corsi Seminariali Avanzati. Per di più era rientrato solo recentemente da Londra, dove aveva dato il tocco finale al suo ultimo libro, Tutto sulle Radiazioni. Nonostante il libro avesse attirato, in termini di sopravvivenza nazionale nel mondo attuale, titoli giornalistici internazionali, la sua ricerca sulle radiazioni aveva in effetti generato una scoperta tecnica di gran lunga più importante per la salvezza eterna: Controllo, Comunicazione e Havingness (CCH).

Non si esagererà mai nell’esaltare l’importanza di questi procedimenti. Essi fornirono il livello di approccio cruciale per far salire qualunque caso, e tutto a partire dalla realizzazione di quanto in basso l’umanità moderna fosse riuscita a scendere:

“Se prima avessimo pensato che una persona fosse per il 10% un thetan e per il 90% un corpo, l’avremmo probabilmente azzeccata per la gente entrata in Scientology, non certo per il pubblico.

Non si tratta di 10%/90%. Sarebbe qualcosa tipo un centesimo od un millesimo di percento thetan ed il resto corpo e circuiti, giusto quel tanto di essere che basta per fornire energia al macchinario.”

E questo è il problema. Perché, come L. Ron Hubbard avrebbe descritto in seguito, con così poco thetan presente nel preclear, l’efficacia dei CCH dipendeva fortemente dall’auditor:

“Dipendono piuttosto dalla vostra capacità di convincere le persone a cooperare con la cosa giusta da fare, facendolo da un tono sufficientemente alto in modo che non possano opporre resistenza, a livello di circuiti.”

Per cui questi procedimenti, in aggiunta all’abilità di audire, dipendono in non lieve misura dal livello di tono dell’auditor, dallo stato del suo caso.D’altronde non era un problema nuovo e l’addestramento degli auditor da tempo includeva il processing del loro caso con le tecniche più recenti. Già nei primi anni gli auditor venivano talvolta restimolati dagli engram dei loro preclear, ma ora con i CCH, procedimenti talmente potenti da poter risolvere qualsiasi caso, quella restimolazione raggiungeva un’intensità del tutto nuova. Inoltre, come L. Ron Hubbard scoprì, quella restimolazione impediva praticamente agli auditor di ottenere risultati con i loro preclear. In effetti, l’amministrazione dei CCH richiedeva che il caso dell’auditor si trovasse ad un livello molto alto, vale a dire a Tono 40: un Clear!

L’intoppo era questo: audire fino a Clear un numero di auditor sufficiente per rendere questa tecnologia disponibile su larga scala. Come L. Ron Hubbard avrebbe scoperto ben presto, ciò era impossibile:

“Bisognerebbe cominciare con uno o due o tre: ogni tanto degli auditor mi hanno suggerito di audire qualcuno fino allo stato di Clear, per poi fargli audire altri due, e poi fare audire a ciascuno dei due altri due, e così tutto sarebbe stato a posto. Beh, va benissimo, è tutto giusto, salvo che non è fattibile, non funzionerebbe. Nel tempo che ci si metterebbe ad arrivare a più o meno quattro persone, da qualche parte si sarebbe già perso qualcosa.”

Tuttavia, L. Ron Hubbard ha risolto questo problema. Per di più si trattò di una svolta che avrebbe dato una direzione del tutto nuova a Scientology ed avrebbe rivitalizzato l’addestramento degli auditor per sempre: gli Esercizi di Addottrinamento Superiore (TR):

“Sono 13 livelli di abilità, ciascuno più avanzato, che finiscono per fare un auditor che si comporta come un Clear.

Questi livelli di addestramento creano, se impartiti nella loro interezza, un Clear sintetico, senza esimere la persona dal percorrere l’intero itinerario.”

Questo fu ciò che L. Ron Hubbard presentò al Congresso sulla Libertà.E anche se lo Shoreham Hotel fosse stata la sede di molti congressi di Scientology, nessuno avrebbe potuto uguagliare questo: non quando L. Ron Hubbard salì sul palco e dimostrò il Tono 40, Intenzione senza Riserve.A quel punto si trattò di qualcosa che neppure uno Scientologist aveva mai visto!

Anche se L. Ron Hubbard si era dedicato fin dal 1950 alla messa a punto di procedimenti che consentissero a tutti gli auditor di ottenere i medesimi risultati nel loro auditing, l’epocale raggiungimento di quell’obiettivo si verificò con questo congresso.

Ecco perché, anche se gli americani possono averlo celebrato per alcune centinaia d’anni, il 4 luglio verrà ora per sempre celebrato anche per un altro motivo. Perché questo era il giorno in cui L. Ron Hubbard forniva i mezzi per liberare ogni essere sulla Terra.

Congresso sulla libertà
PREZZO: $225.00
SPEDIZIONE GRATUITA
Quantità:   

AGGIUNGI AL CARRELLO >>
La tua contribuzione $225.00
SPEDIZIONE GRATUITA
Quantità:    
Aggiungi al carrello >>